language

Domenica in musica al Real Belvedere di San Leucio e alla Castelluccia della Reggia di Caserta

Una domenica all’insegna dell’arte e della musica alla Reggia di Caserta e al Real Belvedere di San Leucio. Domenica, 20 ottobre, torna l’appuntamento con gli eventi del progetto “Emozioni e suggestioni borboniche nei siti Unesco”.

Dalle 10.30 alle 11.45, lo scenario della rassegna, nata dalla collaborazione tra Reggia di Caserta, Comune di Caserta e Sistema museale Terra di Lavoro, sarà il Real Belvedere di San Leucio. Le note della Silk jazz session, a cura dell’associazione Feelix, saranno la suggestiva colonna sonora della mattinata al Complesso vanvitelliano. La visita al museo dura un’ora. La partecipazione all’iniziativa rientra nel costo ordinario del biglietto di ingresso al museo. Per i residenti a Caserta è possibile avvalersi dell’accesso a prezzo ridotto. Tutte le informazioni sulle condizioni di visita sono disponibili sul sito del Comune di Caserta – Amministrazione Trasparente.

Dalle 11.30 alle 13.30, il fascino dell’epoca borbonica ammalierà i visitatori in un fortino, protetto da un fossato, con corsi d’acqua e ponti levatoi: la Castelluccia della Reggia di Caserta. Luogo di svago del giovane re Ferdinando IV, l’elegante torre nel Bosco vecchio sarà la location del concerto “Napoli e Paris tra Ancien Régime e Restaurazione” a cura del gruppo vocale e strumentale “Ave gratia plena”. A seguire sarà possibile assaggiare alcune pietanze della tradizione culinaria borbonica. La partecipazione all’evento rientra nel costo ordinario del biglietto di ingresso alla Reggia di Caserta. Tutte le informazioni sulle condizioni di visita sono disponibili sul sito istituzionale della Reggia di Caserta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *