language

Laboratori artistici

Il progetto comprende due laboratori artistici, attivati mediante i piani di alternanza scuola lavoro.

Il laboratorio di ceramica, cui hanno preso parte venti studenti iscritti al Liceo d’arte San Leucio e all’Istituto tecnico Buonarroti e cinque ragazzi diversamente abili della cooperativa sociale Federico Ozanam, ha portato alla realizzazione di manufatti di grande pregio. 

Zuppiere e acquasantiere create nel rispetto della tradizione della Real Fabbrica di maioliche di Carlo di Borbone, che un tempo aveva sede a Caserta, con la raffigurazione degli stilemi delle ceramiche e degli oggetti dell’epoca. Gli allievi sono stati guidati dall’esperto professore Michele Cicala, coadiuvato dal collaboratore di laboratorio maestro Carmine Posillipo.

Il laboratorio di sartoria ha portato alla ideazione e realizzazione di due costumi storici del Settecento borbonico. I ragazzi hanno potuto giovarsi dell’esperienza della costumista romana, professoressa Rosa Grassia, coadiuvata dalla docente di Scenografia e Costume della scuola, professoressa Angela Tartaro.

La coordinatrice dei piani di alternanza scuola lavoro del Liceo San Leucio, diretto dal preside Antonio Fusco, è la professoressa Angela Capasso.